DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

mercoledì 1 giugno 2011

LA MUTEVOLEZZA DEL CANCRO

Volevo farle la domanda riguardo alla mia situazione sentimentale se avra qualche cambiamento. 
... sei tu che dovresti dirmi qualcosa ahahahahhaha cmq si sono in crisi! io vorrei cambiare! forse mi sono disinnamorata! ma nn sono sicura . Guardando i miei transiti nn vedi qualche cambiamento?

Carissima lettrice capisco il tono ironico e scherzoso del tuo post, ma credo sia necessario un chiarimento anche per gli altri. Purtroppo si tende a considerare astrologia e cartomanzia come due discipline simili perché entrambe han la pretesa di dari indicazioni sul futuro (ora ti spiego cosa c'entra la cartomanzia in questa storia). In realtà le cose stanno molto diversamente. Lo so, anche andando in libreria, se cerchiamo un libro di astrologia lo troviamo nello scaffale della magia, dei tarocchi e questo concorre a confondere le idee. In realtà l'astrologia non merita di essere messa assieme a quelle discipline: non serve a fare predizioni bensì previsioni. E che differenza c'è? 
La predizione si basa su presunti poteri paranormali: dal nulla o attraverso una tecnica particolare si pretende di ottenere qualsiasi risposta sul futuro o sul passato.
La previsione invece si basa sull'analisi e sulla sintesi di una moltitudine di elementi (in questo caso astrologici e non) per valutare quale direzione prenderà un determinato astro. Pianeti in una certa posizione non hanno un solo significato; ma un ventaglio che porta a diverse possibilità di eventi in base alla situazione attuale. Infatti, le dinamiche della vita non funzionano solamente a causa degli astri, ma secondo una serie di variabili. Non è l'intuito a dare risposte, ma l'intelletto e la ragione. Dunque l'astrologia si distingue dalle discipline esoteriche perché l'approccio è scientifico e non da maghi. Nessuno è in grado di dire se oggi sarai contenta o raggiante; ma possiamo definire delle probabilità che un pianeta possa agire in un modo o nell'altro se siamo a conoscenza di tantissimi elementi da analizzare. Un esempio: immagina che un allineamento planetario possa indicare un terremoto. Se non fossimo a conoscenza di quali sono le zone sismiche nel mondo, non potremmo prevedere con precisione  (o con  approssimazione) dove potrebbe avvenire! Ecco la verità: l'astrologia non è magia, intuizione, immaginazione, predizione. E' tecnica, analisi, logica, matematica, deduzione. Forse è poco romantico ma è la verità. Ciò non significa che sia meno efficace! Anzi! Il bello dell'astrologia è che funziona sempre mentre le altre discipline quasi mai. 
Bene, dopo questa premessa son pronto a rispondere alla tua domanda. 
Tanto per cominciare stiamo parlando di una donna del Leone ma con Venere nel cancro. Se dovessimo fare una classifica per definire quale segno è mutevole nei sentimenti, metterei al primo posto proprio il cancro. Tu nel segno hai proprio il pianeta dell'amore e dunque, questa tua insicurezza, questi tuoi dubbi non sono affatto uno stato raro, ma l'ordine del giorno. Chi ha venere nel cancro vanta tenerezza e spirito materno, ma tante volte è l'indice di infedeltà o di incostanza nei sentimenti. Potrei citarti il caso di una mia amica che coi tuoi stessi valori un bel giorno si è svegliata e ha mandato in frantumi un matrimonio. Questo perché i valori cancro donano sensibilità e massima reattività agli stimoli esterni. Un sospiro, uno sguardo, una frase può accendere o spegnere la passione. Mutevole come la prassi vuole. Poi aggiungiamo che la tua Venere è in aspetto negativo a Plutone, il dio degli inferi: in alcuni casi ci parla di perversioni, altre volte di problematiche, blocchi sessuali (in questo caso nei confronti degli uomini). Tornerai a essere certa dei tuoi sentimenti? Sarebbe come chiedere a un cerchio di divenire un quadrato. E' nella natura; ma ciò non toglie che la crisi rimanga tale senza portare allo sfascio della coppia. Venere è in congiunzione a Saturno e questo porta alla privazione dei sentimenti o a stringere un legame molto in la nel tempo. Tante donne che si sposano a 40 anni o che cominciano una convivenza stabile quando sono in la con l'età, o che sono rimaste vedove hanno questa segnatura. Saturno vuole la mortificazione e la privazione di un rapporto continuativo se non con la maturità. 
Il grafico qui sopra si riferisce all'anno astrologico in corso, quello cominciato a luglio scorso. Abbiamo Marte (le battaglie) Saturno (la freddezza) in 5^ casa (quella dell'amore). Dunque essa descrive un momento freddo nei sentimenti. Poi hai Nettuno nella VII^ casa che ci parla di confusione nel rapporto di coppia. Senza i dettagli che mi hai fornito, quel Nettuno poteva anche rappresentare un momento di depressione per la partner (ma potrebbe anche essere). E' possibile che il rapporto finisca. L'anno astrologico 2011-12 che sta per cominciare a luglio col tuo compleanno (l'anno astrologico non comincia a gennaio tranne per chi è nato a gennaio) abbiamo ancora Plutone nella 5^ casa che mi parla di una cotta violenta e di esperienze sessuali molto particolari. Inoltre abbiamo nuovamente Nettuno nella VII^ casa che ci informa di confusione. Morale della favola, sono quasi certo che avrai un nuovo amore ma andrà a finire come questo. Per una conferma dovrei controllare il grafico della partner ma ciò significherebbe analizzare due casi e quindi fare due consulti. Ciò non toglie che con espressa richiesta possiamo approfondire la questione per cercare anche di datare gli avvenimenti. Un grosso abbraccio e sopratutto un grosso in bocca al lupo.

Nessun commento: