DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

lunedì 23 giugno 2014

il transito della Luna nei segni.

Oggi la Luna è nel segno del Toro, segno zodiacale che ha a che fare con l'elemento terra. Molti astrologi di livello base si occupano di individuare l'influenza della Luna sulla collettività in base al segno che occupa in quel momento. Naturalmente questa è un'operazione sbagliata perché equivale alle stesse affermazioni di chi fa gli oroscopi in TV o sui giornali, che come ben sapete sono solo semplificazioni eccessive per avvicinare l'utente alla vera astrologia che è qualcosa di molto più complesso. Io ne so qualcosa visto che faccio oroscopi sui giornali, per radio e ne ho elaborati anche per la TV.

La Luna transitante in Toro si sta opponendo a Saturno transitante in Scorpione. Questo significa che punti mobili del cielo, via via creano relazioni angolari con altri punti mobili. Inoltre la Luna transita in angolo di trigono rispetto a Plutone, a sua volta transitante nel segno del Capricorno. Gli astrologi di livello base prendono queste informazioni, le analizzano e sintetizzano qualcosa che possa adattarsi a tutti quanti, esattamente come si fa negli oroscopi dei giornaletti. Diciamo che è una operazione che mette in risalto le capacità creative dell'astrologo che appunto, per mezzo delle analogie cerca di attribuire un senso a certe posizioni. In realtà la cosa funziona assai diversamente e bisogna stare attenti a non farsi confondere da costoro perché si potrebbe correre il rischio di non capire a cosa dare priorità nelle analisi astrologiche. 
I transiti vanno letti rispetto ai pianeti radix, cioè rispetto ai pianeti che alla nascita occupavano posizioni ben specifiche nella volta del cielo. In pratica,  i punti mobili, ossia i pianeti transitanti, vanno letti rispetto a certi punti fissi, ossia i pianeti al momento della nascita. Per esempio, la Luna in questo momento si trova a 19 gradi nel segno del Toro ed è in opposizione alla mia Venere radix che si trova a 17 gradi del segno dello Scorpione. La Luna, quindi, durante il suo cammino colpisce la mia Venere e interagisce con essa scatenando precisi eventi o stati d'animo. Dunque si analizza questa relazione angolare e non quelle che mettono in relazione punti mobili tra punti mobili. 

Qualcuno direbbe che siccome la Luna è nel Toro sollecita situazioni riguardanti le questioni economiche. Ma possiamo affermare che per davvero ogni persona del mondo, in questi due giorni possa dedicare la propria attenzione al denaro? Capirete che è davvero ridicolo. Eppure ci sono astrologi che continuano a creare confusione, forse perché loro stessi sono confusi. In realtà, l'interesse emotivo verso qualcosa, è dato dal transito della Luna nelle Case astrologiche del nostro  tema natale, e come detto prima, pure attraverso la relazione che intercorre tra essa e gli altri pianeti radix.
Penso che sia elementare quello che sto scrivendo; però si tratta di una cosa che non è chiara e semplice per tutti quanti. Infatti mi sono accorto che qualche simpatizzante di astrologia non riesce a comprendere la differenza tra i transiti da prendere in considerazione e quelli da non  valutare, perché purtroppo è condizionato dal cattivo materiale che circola per il web. 

Regola generale: non si leggono i pianeti nei segni zodiacali e non si leggono i pianeti transitanti in relazione agli altri transitanti: questa operazione è valida solo prendendo i pianeti lenti per analizzare i fenomeni importanti che accadono nel mondo. Quelli veloci non vanno considerati poiché la loro importanza è scarsa proprio a causa della loro velocità: più un pianeta è veloce e meno evidente e potente è il suo effetto sulla collettività. Anche queste sono regole elementari che dovrebbe conoscere qualsiasi principiante ma che in realtà non sono conosciute nemmeno da chi si ritiene esperto.

Per la diffusione di una astrologia più seria, ricordate che i transiti vanno letti solo in funzione del proprio tema natale. 

Nessun commento: