DOTTORE IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE. RICERCATORE ARCHEO-ASTRONOMICO, ASTROLOGICO, PSICOLOGICO.

martedì 3 maggio 2011

rivoluzioni solari: terrorismo astrologico?

Un'altro anno sta per finire e la prossima rivoluzione solare non promette nulla di buono. Da qualche parte avete sentito che esiste un sistema per scongiurare la "malasorte" e che consiste in un viaggio studiato a dovere, il giorno del proprio compleanno. Per alcuni non ci sono dubbi: sono tutte sciocchezze. Per altri invece è una cosa seria. Anche all'interno delle diverse scuole di astrologia ci sono pareri non proprio unanimi. Molti vedono in questa pratica del terrorismo astrologico: " se tu non dovessi partire ti beccheresti posizioni malefiche e allora il prossimo anno te ne capiteranno di tutti i colori!". E chi non ha soldi per partire? "si arrangia!". 
Ma le maggiori discussioni riguardano soprattutto le posizioni di I^, 6^ e 12^ casa che secondo le regole dell'AA ( astrologia attiva) sono pessime. 
Alcuni affermano di non aver mai avuto nulla di significativo durante gli anni segnati da posizioni in una o più delle tre case appena menzionate. 
In effetti non sempre è facile riconoscere gli effetti di queste case perché sovente stanno a rappresentare un maggiore invecchiamento cellulare, un abbassamento delle difese immunitarie che potrebbe portare a una qualche patologia più o meno grave nel corso degli anni successivi e poi esplodere in concomitanza di transiti di un certo rilievo.
Poi bisogna aggiungere che esistono i "superfortunati delle stelle" che possono fare anche a meno (in alcuni casi) delle rivoluzioni solari mirate. Però esistono milioni di persone con delle gravi difficoltà lavorative, economiche, sentimentali, di salute, che magari avrebbero bisogno di un incentivo maggiore per veder decollare e realizzare le proprie aspirazioni e neutralizzare quelle posizioni astrali che invece li farebbero sprofondare sempre più nella disperazione e nello sconforto. Penso che i maggiori beneficiari delle rivoluzioni solari potrebbero essere proprio queste persone. E se non si riesce a partire? Sicuramente se abbiamo difficili posizioni nel tema natale, una RS negativa ci impedirebbe ulteriormente di avanzare. Magari non ci porterà nulla di male in termini di dispiaceri o problemi di salute; ma senz'altro ci bloccherà alcune situazioni che vorremmo decollassero positivamente. Così, un soggetto con Venere in capricorno in aspetto dissonante a Saturno, con un ascendente di rivoluzione solare in 12^ casa non troverebbe l'amore nemmeno con Giove che transita al MC e in aspetto armonico a Venere! Questo è ingiusto ma non l'ho deciso io. E se noi avessimo la possibilità di potenziare tali settori, perché non farlo? Se avessimo la possibilità di evitare la I^, 6^, 12^ casa, per impedire che possano bloccarci ulteriormente, perché non farlo? Il tempo è tiranno e la miccia sta per consumarsi: partire o non partire? 
Il giorno del compleanno parte un oroscopo che andrà a descrivere le maggiori situazioni che caratterizzeranno i prossimi 365 giorni. Questo oroscopo si chiama RIVOLUZIONE SOLARE. (Il sole nel giorno del compleanno ritorna sullo stesso grado in cui si trovava nell'istante della nostra nascita). Le posizioni planetarie dipendono dal luogo in cui ci troviamo nel momento in cui compiamo gli anni; quindi se io dovessi trovarmi in una località diversa da quella in cui sono nato, le posizioni planetarie sarebbero diverse. E se per ogni posizione corrisponde un evento specifico, cambiando zona del globo, avrò altre posizioni astrologiche e quindi altri eventi!
Ma è vero tutto ciò?
Studio la cosa da 14 anni e io stesso ho fatto alcuni viaggi attorno al globo per verificarne il funzionamento. Mi ritengo soddisfatto e consiglio di sperimentare la cosa almeno una volta.
Il metodo non permette miracoli; ma in alcuni casi, in concomitanza di particolari posizioni astrologiche è possibile ottenere grandissimi vantaggi, dei veri e propri fuochi d'artificio. Ogni anno partono centinaia e centinaia di persone tra gente comune, attori, politici, industriali, scrittori. Qualcuno è riuscito a migliorare sensibilmente la propria vita; altri invece sono riusciti a risollevarsi dopo una caduta. Altri partendo ogni anno, han ottenuto a volte cose interessanti e altre volte cose più modeste; altri ancora invece ritengono che la cosa non funziona anche se non l'han mai sperimentata. A te piacerebbe provare?
   
Leggi anche: come datare gli avvenimenti delle rivoluzioni solari mirate: http://alramiastrologo.blogspot.com/search?q=datazione

"Lo specchio riflette in modo esatto: non può commettere errori perchè non pensa. Pensare significa essenzialmente commettere degli errori" (Paulo Coelho) (vergine)

Nessun commento: